infrastrutture

Raddoppio ferroviario DECIMOMANNU – SAN GAVINO

L’intervento consiste nella realizzazione di un tratto di raddoppio della linea Cagliari – golfo degli Aranci tra la stazione di Decimomannu e S. Gavino Monreale.

La tratta si estende per 40 km circa, all’interno dei quali sono state realizzate molte opere di notevole importanza, così da rendere la tratta interessata moderna e funzionale e nel completo rispetto delle norme di ingegneria attuali, sono stati di fatti adoperati i marciapiedi delle fermate, sono stati adottati tutti gli accorgimenti per i disabili, realizzati nuovi impianti di segnalamento e realizzazione del sistema di controllo centralizzato. Di fatti sono stati soppressi tutti i passaggi a livello, sostituiti talvolta con cavalca ferrovia e talvolta con dei sottovia.

La permeabilità pedonale della linea è stata assicurata mediante la realizzazione di sottopassi sia in ambito di stazione che al di fuori di essa.

Sono state realizzate nuove e moderne fermate, ristrutturate e ammodernate alcune stazioni compreso il rifacimento degli impianti tecnologici e ne sono state costruite delle nuove: in quanto la tratta, in alcuni punti, ha modificato il percorso, ovviamente l’opera comprende lo spostamento delle interferenze, la realizzazione di nuovi parcheggi a livello, di nuovi marciapiedi con moderne strutture pensili.

Sommario
Appaltatore

ITALFERR (RFI)

Importo lavori

€ 144.071.792,53

Periodo

2005 – 2011

Categoria

OG3

Progetti correlati
Menu